Biografia

Achille Lauro, romano di nascita classe '90, sin dai primi singoli viene subito notato, elogiato dalla scena nazionale e già con il primo mixtape "Barabba" (2013) regala una perla che resta pietra miliare e capostipite dell'underground.

Affiancato dal suo team di Beatmaker tra cui Banf, Frenetik & Orang3, Boss Doms, 3D, Dogslife, si distingue grazie alle nuove sonorità dettate da produttori all'avanguardia e dal suo metodo di scrittura completamente distante e innovativo rispetto ai modi di scrittura più classici. Vanta da subito collaborazioni con tutti gli artisti più affermati nel panorama hip hop romano e italiano fino all'incontro con il celebre artista Marracash e il suo socio Shablo che lo porterà alla firma con il management "Roccia Music" creato proprio dagli stessi. Con loro pubblica la sua prima raccolta di brani su produzioni inedite "Achille Idol - Immortale", l'EP "Young Crazy" e il suo primo album solista "Dio C'è".

Nell’estate del 2016 Achille Lauro diventa imprenditore di se stesso, fondando insieme a Dj Pitch8 il collettivo “No Face”, e autoproducendo l'album che sarà la vera chiave del loro successo"Ragazzi Madre".

L’album, musicalmente seguito nella totalità dal socio Boss Doms, segnerà l’ennesimo punto di rottura tra le mode del momento, viaggiando su un sound completamente innovativo. Dopo l’album “Ragazzi Madre” che consacra definitivamente lo spessore artistico dei due talenti, dopo un tour che ha toccato più di 50 città italiane con uno show unico, il duo Achille Lauro e Boss Doms conquista nuovamente il pubblico con l’invenzione di un nuovo sound con contaminazioni Samba, spiazzando ancora una volta l’Italia intera, e dopo dei grandi successi discografici come “ULALALA”, “AMORE MI” e “NON SEI COME ME” dichiara di essere già al lavoro su un’altra evoluzione musicale.